Spazio disponibilie
   Anno X
Lunedì 15 Aprile 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
13 Marzo 2024

Visite: 1615

A cento anni dalla nascita, la Società di Mutuo Soccorso G. Garibaldi ricorda a Verciano con una iniziativa pubblica la persona che “restituì la parola ai matti”. Franco Basaglia nasce a Venezia nel 1924. Giovane studente di medicina a Padova entra in contatto con gli ambienti antifascisti che gli procurano, causa delazione, alcuni mesi di prigione. Dopo la laurea e un inizio di attività accademica decide di proseguire la professione di psichiatra sul campo è accetta di dirigere il manicomio di Gorizia nel 1961. Inizia così un lungo percorso di liberazione che, attraverso un ribaltamento totale della concezione di malattia mentale e delle politiche e strumenti per affrontarla, porta la chiusura dei manicomi che viene annunciato il 24 gennaio 1977 a Trieste, città dove Basaglia dirige il manicomio di S. Giovanni. L'anno dopo la legge 180 sancisce la chiusura dei manicomi e pone l'Italia all'avanguardia mondiale nell'approccio della salute mentale. Tuttavia resistenze politiche e ideologiche frenano, ancora oggi, l'attuazione della legge. Ne parleremo alla Casa del Popolo di Verciano sabato 16 marzo dalle ore 17:30. Dopo una introduzione di Armando Sestani della Società Popolare di Mutuo Soccorso G. Garibaldi interviene Vito D'Anza, psichiatra e membro del Coordinamento Nazionale Salute Mentale che prima di dirigere la salute mentale a Pistoia e nella Valdinievole ha lavorato a Lucca e in Garfagnana. A seguire aperitivo solidale per sostenere le attività della casa del popolo. Appuntamento a sabato 16 marzo dalle ore 17,30 presso la Casa del Popolo, via dei Paoli 22 Verciano.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Come consuetudine, terminata la stagione dei cross, i fondisti si trasferiscono sulla pista per le prime gare primaverili. Così, sabato 13 aprile al campo di atletica Gabric di Brescia, si è disputata la fase regionale dei 10000 metri, valida come seconda prova del Campionato di società di corsa 2024

Prosegue l’adeguamento della strada comunale dell’Orecchiella in Garfagnana. Con l’accordo fra la Regione Toscana, il Comune di San…

Spazio disponibilie

Una giornata di festa accompagnata da un caldo praticamente estivo ha dato il via ufficiale al Museo multimediale dei personaggi illustri di Castelnuovo. Un’idea portata avanti dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio, in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale del capoluogo e la locale Pro Loco

L’appuntamento è per il 18 aprile alla sede CIAF: alle ore 21, Gaia Pinocci, candidato sindaco della lista…

Spazio disponibilie

Domenica 14 aprile a Morbegno (Sondrio) nell'undicesima edizione della Colmen Trail, sulla distanza di 33 Km, con 1930…

Una nuova casa sicura e senza barriere architettoniche per i cittadini di Fabbriche di Vergemoli e di tutta…

È fissato per la prossima domenica (21 aprile) il ritorno in Valle del Serchio di “Pompieropoli”, l’ormai nota manifestazione per i più piccoli organizzata dai Vigili del fuoco che da sempre mischia il divertimento assieme a educazione e prevenzione

Fabrizio Quattrocchi, militare e guardia privata ucciso in Iraq nel 2004, ha ormai da tempo la propria statua…

Spazio disponibilie

Il grande dipinto murale “Omaggio alla Garfagnana” è stato realizzato da giovani artisti su una facciata del Palazzo Comunale di Villa Collemandina. L’opera rientra in un progetto di arte contemporanea coordinato dal Prof. Giandomenico Semeraro - promosso dal Comune di Villa Collemandina in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Firenze, con il contributo della Regione Toscana

La corsa per le elezioni amministrative si fa sempre più accattivante: a Borgo a Mozzano sarà una sfida a tre. Ad oggi, oltre alla lista del sindaco uscente Patrizio Andreuccetti che sarà presentata ufficialmente venerdì 19 aprile, c’era la lista guidata da Cipriano Paolinelli, sostenuto dalla Lega, attivo da quasi un mese

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie