Spazio disponibilie
   Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
01 Aprile 2023

Visite: 1272

In tutta la diocesi prendono il via le celebrazioni della Settimana Santa con la Domenica delle Palme. L’arcivescovo presiederà varie celebrazioni a Lucca, poi il giorno di Pasqua sarà in Versilia e in Garfagnana.

Domenica delle Palme, 2 aprile

Mons. Giulietti presiederà la celebrazione della Domenica delle Palme: ritrovo alle ore 10 in San Michele in Foro con inizio della processione fino in cattedrale dove sarà celebrata la messa con la comunità della parrocchia del Centro storico di Lucca.

Mercoledì santo, 5 aprile

Il mercoledì santo l’Arcivescovo presiederà la Messa crismale alle ore 17 in cattedrale: il ritrovo dei concelebranti è fissato nella chiesa di San Giovanni e Reparata da dove prenderà il via la processione d’inizio verso la cattedrale. Presbiteri e diaconi presenti raccolgono le loro offerte per le necessità della Casa del Clero. Durante la messa due importanti segni: sarà resa nota l’indizione della Visita pastorale nelle comunità parrocchiali della diocesi che l’arcivescovo Paolo Giulietti inizierà dopo la prossima estate e si protrarrà per i prossimi tre anni. Poi saranno consacrati gli oli sacri per i sacramenti che saranno impartiti in questo anno liturgico. Quest’anno gli oli provengono da Locri e da Capaci. Da anni la diocesi di Locri-Gerace offre, come segno di comunione ecclesiale, l’olio e il profumo al bergamotto alle diocesi italiane e quindi anche a quella di Lucca, frutto del lavoro di una cooperativa sociale che coltiva su terreni sottratti all’ndrangheta. Ma quest’anno una parte dell’olio proviene da Capaci. Ricorre infatti il trentunesimo anniversario delle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio dove persero la vita Falcone e Borsellino ed i poliziotti della loro scorta ed è anche il trentesimo anniversario delle stragi di cosa nostra a Firenze Roma Milano. A Capaci, nel luogo dove avvenne la tremenda esplosione del 23 maggio, oggi sorge un giardino curato dall'associazione «Quarto Savona 15» animata da Tina Montinaro vedova di Antonio Montinaro capo scorta che perse la vita nell’esplosione. Lo scorso anno la Questura di Palermo unitamente all’associazione «Quarto Savona 15» ebbe l’idea di donare questo olio alla Chiesa Siciliana perché fosse consacrato durante la Messa Crismale. Visto il successo dell'iniziativa per la Chiesa Siciliana, il Cappellano della Questura di Palermo don Massimiliano Purpura ha proposto al Presidente della Cei, il cardinal Zuppi, di estendere l’iniziativa a tutte le diocesi italiane, proposta che Zuppi ha accolto. Don Emanuele Rosi, cappellano per la Questura di Lucca e Massa-Carrara-Pontremoli, venuto a conoscenza dell’iniziativa tramite il Questore di Lucca Dario Sallustio, ha informato l’arcivescovo Paolo Giulietti ed è stato possibile far arrivare anche per la nostra Chiesa questo olio in memoria delle vittime della mafia, di tutte le mafie, e come segno di vita che è lotta contro ogni oppressione.

Giovedì santo, 6 aprile

Mons. Giulietti presiederà la Messa nella Cena del Signore, alle ore 18.30 in cattedrale. Durante la messa ci sarà il tradizionale rito della lavanda dei piedi che l’Arcivescovo compirà su laici e laiche rappresentanti delle tre aree pastorali della Diocesi: Versilia, Piana di Lucca e Valle del Serchio. Sarà il primo segno, simbolico, di servizio e carità che mons. Giulietti compirà con uno sguardo alla Visita pastorale.

Venerdì santo, 7 aprile

L’arcivescovo presiederà le seguenti celebrazioni: Liturgia delle Ore alle 9 nella chiesa di San Giusto a Lucca; Celebrazione nella Passione del Signore alle ore 18.30 in cattedrale; Via Crucis alle 20.30 dalla cattedrale alla basilica di San Frediano.

Sabato santo, 8 aprile

Al mattino presiederà la Celebrazione della Liturgia delle Ore alle 9 nella chiesa di San Giusto a Lucca. Poi alle ore 22 presiederà la Veglia Pasquale nella notte santa in cattedrale. Riprendendo una storica tradizione, dopo la liturgia della Parola i fedeli presenti con i celebranti si recheranno nella chiesa di San Giovanni e Reparata, dove sorge l’antico fonte battesimale di Lucca, per la liturgia Battesimale prevista dal rito della veglia. Poi tutti torneranno processionalmente in cattedrale.

Pasqua, 9 aprile

Mons. Giulietti inizierà la domenica di Pasqua celebrando alle ore 9 nel carcere di San Giorgio (Lucca). Alle 11 sarà nella chiesa di Torre del Lago a Viareggio e alle 18 nel Duomo di Castelnuovo di Garfagnana.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Proseguono gli incontri con la popolazione della candidata a sindaco Lucia Morelli e della sua lista #FareBarga insieme naturalmente alla sua squadra. E’ stata la volta di Castelvecchio Pascoli nella piazzetta adiacente al bar dove un buon numero di persone ha assistito all’illustrazione del programma

Tutto pronto a Fornaci di Barga per la festa del 1 e 2 giugno organizzata dal CIPAF Centro commerciale Naturale di Fornaci di Barga in collaborazione con Comune di Barga e Associazioni del Territorio e con il patrocinio della camera di Commercio e regione Toscana

Spazio disponibilie

In una splendida giornata di sole si è svolto a Pieve Fosciana il secondo memorial Mori Rossano, con…

Tre Allievi del I anno (15 anni), Alex Rossi, Saverio Rossi…

Spazio disponibilie

Parco protagonista negli impegni settimanali. A Imperia, al "Giro a tappe di Imperia", vittoria…

Il 23 maggio è andato in scena il penultimo appuntamento della stagione ’23-’24 dei “Giovedì al Museo”, l’ormai…

Prosegue il tour sul territorio del sindaco di Barga e candidata per le elezioni dell'8 e 9…

Un'estate all'insegna dell'arte. Dal 22 giugno al 30 settembre, una grande mostra dedicata ad Antonio Ligabue e Renato Guttuso, massimi interpreti della pittura italiana del Novecento. Inaugurazione: sabato 22 giugno, ore 17.30

Spazio disponibilie

A Palazzo Ducale l’evento di lancio del progetto internazionale che punta a valorizzare la castagna attraverso itinerari naturali e culturali sostenibili. Capofila è la Provincia di Lucca che attiverà una convenzione con l’Unione Comuni Garfagnana per gestire azioni di promozione del territorio e degli itinerari della castagna

Individuato e multato l'autore di un abbandono di rifiuti a Piano di Coreglia. Si tratta di un residente di un comune limitrofo, che aveva scaricato sacchi della spazzatura e altro materiale a bordo strada, andando quindi a deturpare l'ambiente e il decoro della frazione

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie