Spazio disponibilie
   Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
18 Aprile 2024

Visite: 1980

Italia, Grecia, Turchia: Sei un giovane desideroso di esplorare nuovi orizzonti? Vuoi fare parte di un'iniziativa ispiratrice volta a promuovere l'inclusione sociale e la creatività? Il progetto M.I.R.T.A. Mediterranean-Identity-Roots-Through-Arts promosso da un partenariato internazionale copofila l’Associazione Venti d’arte APS, con C.C.I. Community Crisis Intervention (Grecia) e l’Università di Çanakkale Onsekiz Mart e finanziato dal programma Erasmus + della Commissione Europea, offre un'opportunità unica per giovani adulti interessati a un viaggio di scoperta e connessione attraverso l'arte e la cultura.

Dice Lucia Morelli, Presidente dell’Associazione Venti d’arte: «M.I.R.T.A. non è un progetto ordinario, è un vero e proprio "baratto culturale" internazionale a cui stiamo lavorando da mesi, un'opportunità per giovani inoccupati del nostro territorio di riscoprire le proprie radici ed entrare in connessione con i loro coetanei. Non si tratta solo di un sostegno al sempre grave problema dell'occupazione, ma anche di un importante e necessario orientamento per i giovani: si sentono abbandonati a loro stessi dopo il periodo scolastico e atterriti dal futuro. Non possiamo permettere che questo accada, per questo ritengo prioritario l'impegno in questo genere di progetti ».

Il progetto nasce all’insegna della riscoperta di radici culturali comuni, i partecipanti faranno un viaggio di auto-scoperta, approfondiranno il patrimonio culturale comune nel Mediterraneo con il tutoraggio di psicologi, antropologi, sociologi e artisti collaboratori di Venti d’arte, abbattendo gli stereotipi e combattendo ogni forma di discriminazione.

Il progetto, dice il coordinatore Francesco Tomei: «è un’opportunità unica per i giovani della provincia di Lucca per far parte di una rete internazionale che supera i confini, offrendo l'opportunità di connettersi con professionisti e coetanei provenienti da contesti diversi. Un’opportunità unica per ampliare il bagaglio delle conoscenze e liberare la creatività. Nel segno di un’impronta che va verso l’Intergenerational learning, verranno coinvolti anche gli adolescenti dell’ISI di Barga che ha creduto nel progetto. Si ringrazia Fondazione Coesione Sociale Onlus, altro nostro partner importante per la disseminazione del progetto».

I candidati selezionati potranno beneficiare di un programma di apprendimento gratuito, di un’esperienza internazionale Erasmus+ in uno dei luoghi simbolo della cultura mediterranea con la copertura delle spese di vitto e alloggio, e una preziosa esperienza di crescita personale, un’opportunità di networking.

Stiamo cercando giovani adulti fra i 18 e i 40 anni in cerca di occupazione, appassionati studenti e spiriti avventurosi desiderosi di esplorare diverse culture, con predisposizione alle discipline umanistiche e alla creatività. Il progetto M.I.R.T.A. è un'iniziativa collaborativa che sfrutta l'esperienza e la passione collettiva dei nostri partner per creare esperienze trasformative nel campo delle arti e della cultura. Attraverso attività di gruppo, workshop e residenze artistiche, promuoviamo la creatività, la collaborazione e l'inclusione tra studenti adulti, professionisti e giovani.

Per iscriversi alla selezione, bisognerà contattare l’associazione via email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., che invierà ai candidati il modulo d’iscrizione da compilare entro il 20 maggio.

Invitiamo i giovani del territorio a non perdere questa occasione per plasmare il loro e intraprendere con il programma Erasmus+ il viaggio di una vita.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Proseguono gli incontri con la popolazione della candidata a sindaco Lucia Morelli e della sua lista #FareBarga insieme naturalmente alla sua squadra. E’ stata la volta di Castelvecchio Pascoli nella piazzetta adiacente al bar dove un buon numero di persone ha assistito all’illustrazione del programma

Tutto pronto a Fornaci di Barga per la festa del 1 e 2 giugno organizzata dal CIPAF Centro commerciale Naturale di Fornaci di Barga in collaborazione con Comune di Barga e Associazioni del Territorio e con il patrocinio della camera di Commercio e regione Toscana

Spazio disponibilie

In una splendida giornata di sole si è svolto a Pieve Fosciana il secondo memorial Mori Rossano, con…

Tre Allievi del I anno (15 anni), Alex Rossi, Saverio Rossi…

Spazio disponibilie

Parco protagonista negli impegni settimanali. A Imperia, al "Giro a tappe di Imperia", vittoria…

Il 23 maggio è andato in scena il penultimo appuntamento della stagione ’23-’24 dei “Giovedì al Museo”, l’ormai…

Prosegue il tour sul territorio del sindaco di Barga e candidata per le elezioni dell'8 e 9…

Un'estate all'insegna dell'arte. Dal 22 giugno al 30 settembre, una grande mostra dedicata ad Antonio Ligabue e Renato Guttuso, massimi interpreti della pittura italiana del Novecento. Inaugurazione: sabato 22 giugno, ore 17.30

Spazio disponibilie

A Palazzo Ducale l’evento di lancio del progetto internazionale che punta a valorizzare la castagna attraverso itinerari naturali e culturali sostenibili. Capofila è la Provincia di Lucca che attiverà una convenzione con l’Unione Comuni Garfagnana per gestire azioni di promozione del territorio e degli itinerari della castagna

Individuato e multato l'autore di un abbandono di rifiuti a Piano di Coreglia. Si tratta di un residente di un comune limitrofo, che aveva scaricato sacchi della spazzatura e altro materiale a bordo strada, andando quindi a deturpare l'ambiente e il decoro della frazione

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie