Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 13 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Mediavalle
13 Novembre 2023

Visite: 1064

Emergenza maltempo: sono state moltissime le attività portate avanti dall'Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio durante queste giornate di allerta meteo, caratterizzate da precipitazioni abbondanti e da forti raffiche di vento.

L'Unione dei Comuni ha messo in atto un costante lavoro di salvaguardia e controllo delle condizioni del territorio, registrando le varie segnalazioni e intervenendo in caso di necessità. Un'azione di controllo realizzata dal Centro operativo intercomunale di Protezione Civile (COI), situato a Piano di Gioviano, che svolge una funzione di raccordo, coordinamento e presenza per tutti i Comuni della Mediavalle. Sono state infatti numerose le segnalazioni ricevute, soprattutto nei primi giorni di novembre: in particolare le situazioni maggiormente registrate hanno riguardato smottamenti, cadute di alberi, interruzioni di energia elettrica e della linea telefonica. Su quest'ultimo fronte, l'Unione ha ricevuto centinaia di chiamate, soprattutto dalle zone montane e più isolate: i funzionari, gli operai e il personale di Protezione Civile non solo hanno garantito presenza e collegamento con Enel, ma, in alcuni casi, hanno portato anche i generatori per evitare di lasciare isolate le famiglie, soprattutto i più anziani. 

"L'Unione dei Comuni svolge un ruolo chiave come capofila del sistema di allerta della Protezione Civile per i suoi cinque Comuni di riferimento - commenta il presidente, Marco Remaschi - assicurando una disponibilità 24 ore su 24 del proprio personale per la ricezione di segnalazioni e per intervenire con tempestività. Durante le allerte arancioni, come quelle della scorsa e di questa settimana, il COI viene attivato per gestire le segnalazioni provenienti dai cittadini tramite i portali dedicati e anche direttamente dagli uffici e dagli amministratori locali. Al Centro abbiamo inoltre svolto un lavoro di costante monitoraggio e controllo dei livelli dei torrenti e del fiume Serchio, con azioni sul campo da parte degli operai forestali in raccordo con Provincia di Lucca e la Regione Toscana: a questo proposito auspico che anche per la Mediavalle possa essere siglata la convenzione tra Genio civile e Consorzio di bonifica Toscana nord-ovest per garantire un controllo continuativo del reticolo minore e principale. Voglio ringraziare il personale dell'Unione, che ha dimostrato ancora una volta di conoscere il territorio e di essere tempestivo nelle risorse".

Pin It
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

"Nel dicembre 2022 ho firmato un emendamento, approvato, che ha modificato la legge nazionale per consentire agli agricoltori/cacciatori di intervenire…

Una depressione atlantica in arrivo sul Mediterrano interesserà nord Italia e versanti tirrenici delle regioni centrali nella giornata di domani,…

Spazio disponibilie

Durante il periodo a rischio per lo sviluppo e la propagazione di incendi boschivi che parte il 1° luglio (per…

Spazio disponibilie

La Sala operativa della Protezione civile regionale ha confermato il codice giallo per temporali forti che interesseranno tutta…

Pressione in calo per l’arrivo di una depressione atlantica che porterà anche in Toscana temporali nelle prossime ore.

L’azienda USL Toscana nord ovest informa i cittadini del comune di Pescaglia che, per sopperire alla carenza di…

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie