Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 15 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Bagni di Lucca
29 Agosto 2023

Visite: 649

La fondazione culturale Michel de Montaigne e la sezione di Bagni di Lucca dell'Istituto Storico Lucchese comunicano che sabato 9 settembre alle 17.30 (e nel caso di pioggia il giorno successivo alla stessa ora), presso il cimitero Inglese di Bagni di Lucca saranno presentati i lavori di restauro dei monumenti sepolcrali eseguiti nel lotto conclusivo 2022/2023.

Con questo intervento si chiude il capitolo dei restauri. Infatti nell'ultimo lotto sono state restaurate quindici tombe, tutte con finanziamento proprio della Fondazione Montaigne. Rimangono da restaurare pochi altri monumenti per i quali hanno dichiarato interesse a finanziare l'intervento alcuni dei discendenti delle persone lì sepolte. I monumenti funebri sino ad oggi restaurati sono ottantatre. I restauri iniziarono nel 2012 contemporaneamente agli interventi di bonifica del sito, di ripristino e ricucitura del muro di cinta e alla messa a dimora di oltre cinquanta cipressi che ora svettano rigogliosamente a creare una sacra cornice al prato santo, come era chiamata la particella catastale che i coniugi Stisted nel 1842 scelsero per realizzarvi il camposanto per la numerosa comunità inglese che animava, alla metà del sec XIX, i Bagni di Lucca.

Tutti gli interventi di restauro dei monumenti funebri sono stati resi possibili grazie a erogazioni da parte di Istituzioni private e di privati cittadini ed oggi il Cimitero Inglese di Bagni di Lucca è davvero il fiore all'occhiello non solo del nostro Comune, ma anche dei territori limitrofi. Numerosissimi visitatori italiani e soprattutto stranieri hanno lasciato il loro ammirato giudizio nell'album delle firme di presenza. Ma dal 2023 il Cimitero Anglicano di Bagni di Lucca è entrato nel circuito europeo e internazionale dell'ASCE (Association of Significant Cemeteries in Europe), rete europea delle realtà pubbliche e private impegnate nella cura dei cimiteri europei più interessanti per ragioni storiche e artistiche.

L'associazione ha carattere no-profit ed ha un chiaro e globale carattere europeo. L' ASCE è la più grande e influente organizzazione che si prende cura del patrimonio culturale in Europa e che si occupa principalmente di valorizzare, attraverso importanti iniziative di interscambio, i cimiteri europei di valore storico ed artistico.

La presidenza dell'ASCE ha sede per quest'anno a Maribor in Slovenia, mentre la vicepresidenza è a Bologna e con questa la presidenza della Fondazione Montaigne, di concerto con l'Istituto Storico Lucchese, ha preso contatti per la domanda di ammissione che è stata accolta di buon grado. Inutile sottolineare come l'inserimento del nostro Cimitero Inglese in un circuito europeo istituzionalizzato potrebbe portare enormi vantaggi anche dal punto di vista dell'economia turistica del nostro territorio e permettere di sfruttare i molti benefici derivanti dall'inserimento in una rete strutturata, con particolare riguardo al reperimento di fondi europei finalizzati al mantenimento del complesso cimiteriale nonché alla possibilità di reperire fra i membri della stessa Associazione le necessarie collaborazioni di partenariato.

E' per questo che ASCE, che comprende attualmente 179 membri in 22 paesi europei, cerca di scambiare e condividere le migliori esperienze, elaborare progetti comuni, favorire l'adozione di nuove tecnologie, sensibilizzare i media e l'editoria turistica. Il nostro piccolo Cimitero Inglese può essere considerato museo a tutti gli effetti culturali e potrebbe più nitidamente assumere questo ruolo fino a considerare necessari tutti i tipici servizi museali: catalogo, mappa, percorso all'interno, reception, didattica, animazione, igiene, custodia, sicurezza, oltre ad una continua opera di ricerca e soprattutto di manutenzione. Grazie all'iscrizione all' Association of Significant Cemeteries in Europe, il nostro Cimitero Inglese potrà essere inserito fra gli Itinerari culturali europei. Sabato 09 settembre p.v., quindi, sarà una giornata particolare per Bagni di Lucca e per il suo piccolo cimitero inglese, finalmente riportato alla sua dignità di luogo sacro, ricco di storia e di bellezze artistiche.

Nell'occasione si svolgerà anche il tradizionale Piccolo Concerto Musicale giunto quest'anno alla sua XI edizione, che ha visto la partecipazione di molti gruppi musicali: il Quartetto d'archi Mendelssohn per due volte consecutive- il Florence Cello Ensemble- il Quintetto Veneto di Fisarmoniche- il Quintetto di ottoni e percussioni Venetum Brass- il Quartetto I Solisti dell'OLBl'Ensemble di Sassofoni "Sax off Limits"- il Coro La Grolla- il Trio Paradiso flauto, violino, chitarra e voce soprano. Questi Piccoli Concerti musicali, eseguiti all'interno del Cimitero Inglese, nacquero per idea e suggerimento della Signora Simonetta Puccini, nipote dell'illustre compositore lucchese Giacomo Puccini. Sempre molto seguiti e applauditi, questi Concerti hanno dato una voce e un' anima culturale ad un luogo che per sua natura è luogo di silenzioso pianto, di ricordo e di meditazione.

Quest'anno assolverà quindi a questa funzione un gruppo di suonatori di cornamuse: il THE ROYAL HIGHLAND COMPANY PIPES & DRUMS nel cui organico figurano: Nick MacVicar, pipe major; Davide Mutini, pipe sergeant; Francesco Bloise, pipe corporal; Giancarlo Ruffini, pipe corporal; Daniel Dwayne, drum sergeant; Marco Di Lupo, drum corporal. Saranno eseguite musiche della tradizione scozzese. Libero sarà l'ingresso.  

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie