Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 15 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da andrea pedri
Bagni di Lucca
11 Settembre 2023

Visite: 741

Le prime comunicazioni erano arrivate già nel mese di agosto, e ora, alle porte dell’autunno (nonostante le temperature siano ancora pienamente estive), il borgo di Gombereto è finalmente pronto a iniziare il suo percorso di attività, eventi e manifestazioni che si protrarranno anche nei mesi successivi.

La piccola frazione, appartenente al comune di Bagni di Lucca, grazie alla sua sempre attiva Associazione paesana, proporrà una serie di appuntamenti, di tipo religioso, culturale e gastronomico con l’obiettivo di venire incontro ai numerosi gusti e interessi della cittadinanza e dei futuri visitatori.

Il primo nucleo di eventi andrà in scena già nel prossimo fine settimana, in occasione della tradizionale festa della Madonna Addolorata. Si parte già venerdì 15, alle ore 21, con la presentazione del libro “Paolo Conte e Woody Allen. Solo per una sera”, scritto dal giornalista garfagnino Andrea Cosimini e edito da Edizioni Melagrana, per poi continuare la sera successiva alla stessa ora con “Il brolo di Marta, alle porte del borgo sospeso nel tempo”, altra opera letteraria questa volta a opera della scrittrice e ristoratrice Beatrice Tognarelli e edita da La Grafica Pisana.

I due eventi culturali, entrambi ospitati dal piazzale della chiesa locale, con ingresso a offerta libera e moderati da Claudio Gemignani, affronteranno tematiche molto diverse tra di loro: la prima fatica letteraria di Cosimini consiste in un “duetto” impossibile, o per meglio dire un dialogo, tra il cineasta americano Woody Allen e il cantautore astigiano Paolo Conte, mentre il libro della Tognarelli si incentrerà su una storia lunga ben tre generazioni fatta di protagonisti profondamente legati alle tradizioni e al territorio di provenienza.

Come già precedentemente anticipato, la domenica sarà occupata dai festeggiamenti per la ricorrenza della Madonna Addolorata, con le celebrazioni della santa messa fissate per le 16.30 e seguita da un piccolo rinfresco in cui sarà possibile gustare e acquistare i famosi dolci locali: i “frati di Gombereto”.

Il settembre paesano non finirà però con un semplice fine settimana: sabato 23, infatti, alle ore 20, si svolgerà la “Cena di fine estate”, questa volta presso i locali parrocchiali di Pieve di Controni.

Il menù della cena prevederà aperitivo, antipasti, un piatto unico (pollo alla cacciatora con riso), cialde col gelato, caffè e bibite al costo di 23 euro, col ricavato che verrà interamente destinato dall’associazione per futuri investimenti in seno a Gombereto.

Sarà possibile richiedere un menù alternativo per vegetariani o riduzioni per i più piccoli, ma è necessario prenotare entro giovedì 21 ai numeri 3289013550 (Claudio) e 3491582869 (Celeste).

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie