Spazio disponibilie
   Anno X
Mercoledì 28 Febbraio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Bagni di Lucca
25 Gennaio 2024

Visite: 567

Un’iniziativa che intende affrontare e sviluppare - in modo equo ed inclusivo - il tema del volontariato, offrendo ai giovani un’opportunità di apprendimento e di crescita
Si chiama “
Formazione al volontariato e all’integrazione” il progetto - finanziato dalla Regione Toscana – che vede l’Associazione Onlus Partecipazione e Sviluppo capofila di un partenariato con la Croce Rossa Italiana di Bagni di Lucca, l’Associazione Auser ODV di Bagni di Lucca e l’Associazione Solidarietà Popolare ODV.

Martedì 23 gennaio gli operatori di Partecipazione e Sviluppo hanno effettuato il primo di una serie di incontri con gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Bagni di Lucca per trattare tematiche legate all’accoglienza dei migranti/richiedenti asilo e alla loro integrazione. Dal canto loro, l’associazione Auser si occuperà di affrontare temi legati al riuso e riciclo mentre il Comitato della CRI si concentrerà sull’attenzione sociale verso le fasce più deboli della popolazione e sul conseguente aspetto sanitario.

Il progetto
- sostenuto dal Comune di Bagni di Lucca e da altri organizzazioni e professionisti -vuole sviluppare una cultura del volontariato fra i giovani, nonché stimolare la comprensione di tematiche di grande attualità come: l’accoglienza e le nuove povertà, le nuove forme di marginalità, l’educazione ad un consumo solidale consapevole, la lotta allo spreco e l’orientamento al riuso, la raccolta e il riciclo dei rifiuti, tematiche riguardanti la sanità pubblica e il diritto alla salute; tutti argomenti che, naturalmente, i giovani porteranno anche nelle loro famiglie e relativi contesti sociali.

Il percorso proposto agli studenti prevede iniziative a carattere
interattivo e partecipativo - attraverso dialoghi aperti, lavori di gruppo, giochi di ruolo, progettazione di iniziative e animazioni - tali da consentire ai giovani coinvolti di confrontarsi direttamente su tutto ciò che costituisce il proprio punto di vista a partire dalla propria “forma mentis”. La maturità dei giovani, così conseguita, diventerà motore e sviluppo di una progressiva “coesione ed integrazione sociale” attraverso la loro raggiunta educazione inclusiva.

Vogliamo promuovere il protagonismo dei giovani nella vita sociale – dichiara il presidente della cooperativa sociale Solidarietà e Sviluppo Alessandro Ghionzoliaffinché diventino agenti del cambiamento e traino per tutta la collettività. Interessante notare che, a loro modo, formatori degli studenti saranno anche alcuni richiedenti asilo in possesso di regolare permesso di soggiorno e attualmente impegnati in attività di volontariato presso le associazioni partner del progetto. In questo modo i migranti, da semplici richiedenti attenzione, accoglienza e solidarietà diverranno essi stessi “restitutori” e promotori, verso i giovani e la comunità accogliente, degli stessi valori ricevuti”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

"Apprendiamo con dolore e rabbia della tragica morte di Maria Batista Ferreira, uccisa a Fornaci di Barga e diventata…

"Ciò che è successo questo tardo pomeriggio a Fornaci di Barga - afferma Cipriano Paolinelli Segretario Lega della Mediavalle…

Spazio disponibilie

Arriva dal consigliere regionale Vittorio Fantozzi l' apprezzamento per Jasmine Paolini, la tennista di Bagni di Lucca che ha vinto…

Nell'ambito della rassegna teatrale Anspi Saltocchio 2024, organizzata dal Circolo Anspi di Saltocchio in collaborazione con la compagnia teatrale In Dolce…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Poste Italiane, come ogni anno, celebra la Festa degli Innamorati dedicando a San Valentino alcune colorate cartoline filateliche. Un'occasione unica per…

Mercoledì 14 febbraio alle ore 10.30 presso la sede della Misericordia di Piano di Coreglia (Lucca), in via Chiesa 17,…

Servizio civile universale: avviso per la selezione di due giovani presso il comitato provinciale AICS Lucca APS per il progetto "AICS…

Venerdì 2 febbraio alle ore 18 nella sala Suffredini a Castelnuovo Garfagnana, una iniziativa di Italia Viva su Territorio Sanità,…

Spazio disponibilie

L'idea prevede di costituire insieme agli altri enti di bonifica un ufficio per gestire al meglio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie