Spazio disponibilie
   Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Bagni di Lucca
19 Settembre 2023

Visite: 507

Una visita informale per toccare con mano il sistema di accoglienza integrata sul territorio di Bagni di Lucca. Questa mattina (lunedì 18 settembre) il sindaco Paolo Michelini e l’assessore al sociale Maria Barsellotti sono stati ospiti della cooperativa sociale Solidarietà e Sviluppo nella struttura che ospita i rifugiati del progetto SAI (Sistema Accoglienza Integrazione) nella frazione di Ponte a Serraglio. Alla presenza del presidente della cooperativa Alessandro Ghionzoli, della vice-presidente Monica Mattei e dei tre operatori Lorenzo Grassi, mediatore linguistico-culturale e direttore del centro, Lisa Bertogli, assistente sociale, e Basiru Choi, dipendente della cooperativa e volontario della Croce Rossa, le famiglie ospitate nella struttura si sono presentate ed hanno guidato i presenti negli spazi del loro momentaneo alloggio.

In un clima socievole e cordiale, allietato dai bimbi, il presidente della cooperativa ha voluto portare innanzitutto il proprio saluto alle istituzioni spiegando nel merito le attività intraprese: “
Questo progetto – ha esordito Ghionzoli – vede il Comune di Bagni di Lucca e la nostra cooperativa collaborare da vicino per accogliere i rifugiati ed aiutarli ad integrarsi. Le persone ospitate, infatti, impareranno l’italiano, aiuteranno i loro bimbi a crescere nel nostro Paese e cercheranno un’abitazione ed un’occupazione con il sostegno dei nostri operatori. Ci sono persone che chiedono aiuto e noi non abbiamo intenzione di girarci dall’altra parte”.

Ghionzoli ha anche annunciato che la cooperativa sta preparando un progetto gratuito di formazione per mediatori linguistici e culturali rivolto a 10 disoccupati. “Con l’agenzia Copernico di Pisa – ha spiegato il presidente – abbiamo redatto questo progetto, vinto con la Regione Toscana ed in grado di portare occupazione. Dobbiamo infatti smettere di percepire l’immigrazione come un’emergenza ma concepirla come un’opportunità di sviluppo anche per noi. E, in questo, devo dire che l’amministrazione comunale di Bagni di Lucca si è distinta”.

Sindaco e assessore hanno infine dato il proprio benvenuto agli ospiti della struttura con il sincero augurio che questo progetto possa andare avanti. “
Questa nuova comunità di bambini viene a darci una mano – ha concluso Michelini - visto che sul nostro territorio si registra una bassa natalità. Essi frequenteranno la nuova scuola di Scesta, da poco inaugurata, trovando quindi un ambiente ideale per integrarsi. Non ho dubbi sulla riuscita del progetto perché la collaborazione con la cooperativa è ottima come dimostra la gestione degli altri centri sul territorio”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie