Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 15 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Borgo a Mozzano
08 Settembre 2023

Visite: 1401

Debutterà ufficialmente lunedì 11 settembre, alle 17, nei locali del Museo della Memoria di Borgo a Mozzano, la colonna sonora appositamente composta dal musicista lucchese Gianmarco Caselli per accompagnare il pubblico durante la visita della struttura museale. Un evento che rientra nella ricca programmazione del Festival Musei del Sorriso, organizzato dal Sistema Museale Territoriale della provincia di Lucca.

LINEA 4345, questo il titolo della colonna sonora, assume un importante valore storico e morale, che viene reso metaforicamente anche dalle caratteristiche stesse della composizione: una linea melodica di pianoforte che si dipana e si ripete come un mantra, infrangendosi contro un "muro" elettronico. Le note del pianoforte evocano così il canto di riti e tradizioni ancestrali, di miti sconvolti e trasfigurati dall'irrompere della Guerra e della Linea Gotica, che si rivelano come un corpo estraneo, un errore fatale che travolge la Storia.

"È un grande privilegio – sottolinea il musicista Caselli - aver composto la colonna sonora per un Museo collegato ad un momento storico e a un monumento così importanti per la nostra storia. La Linea Gotica non ha rappresentato solo una divisione fisica dell'Italia, ma un vero e proprio limite, una demarcazione fra la libertà e il nazi-fascismo."

Gianmarco Caselli si è laureato in Storia della Musica all'Università di Pisa e specializzato all'Istituto Musicale "Boccherini" di Lucca, per poi perfezionarsi con il compositore Gaetano Giani Luporini. È compositore, ideatore e direttore artistico di Lucca Capannori Underground Festival, è giornalista e direttore responsabile del magazine La Settima Basenonché musicologo e professore di italiano e storia al Liceo "Passaglia" di Lucca. Le sue composizioni si sono imposte in concorsi e festival nazionali e internazionali, e hanno risuonato nella Carnegie Hall di New York e nel Centre de Cultura Contemporània de Barcelona. A Caselli sono state commissionate numerose sonorizzazioni e colonne sonore per video e eventi; da anni collabora con importanti realtà del territorio lucchese, come il Centro Studi Giacomo Puccini di Lucca, l'Associazione Musicale Lucchese e Lucca Film Festival Europa Cinema, ed è inoltre fondatore e membro del gruppo industrial post punk CRP (Collettivo Rivoluzionario Protosonico).

Il Museo della Memoria di Borgo a Mozzano è un luogo che conserva le tracce e le memorie di ciò che accadde nella Mediavalle del Serchio durante la Seconda Guerra Mondiale: un territorio che fu teatro di molte battaglie e atrocità civili, le cui 'cronache' sono preservate nel complesso museale. L'esposizione storica vuole far conoscere a cittadini e turisti la storia locale, facendo particolare riferimento alla barriera difensiva eretta dai tedeschi tra il 1944 e il 1945 e che divise l'Italia in due, la Linea Gotica. Il Museo si articola in due sezioni: la prima contiene una collezione di reperti archeologici che narrano la storia antica della Valle del Serchio, mentre la seconda è dedicata agli avvenimenti bellici della Seconda Guerra Mondiale e alla costruzione della Linea Gotica. Inoltre, il museo raccoglie testimonianze orali, oggetti e manifesti d'epoca. Durante l'ultima edizione della biennale dell'Azalea, è stata inaugurata l'ala archeologica del Museo della Memoria intitolata a Guglielmo Lera: un nuovo percorso espositivo che arricchisce l'offerta museale e che permette di ammirare preziosi reperti risalenti all'epoca dei liguri-apuani che frequentarono le zone di Borgo a Mozzano e Pescaglia dal VII al II secolo a.C. Particolarmente suggestiva è la tomba ligure "a cassetta", ricostruita con le lastre di pietra originali e il suo corredo funerario, che comprende vasi e cinerari, fibule, armi e ritrovata a Piano della Rocca. La nuova ala archeologica vanta la collaborazione diretta con la dottoressa Neva Chiarenza della Soprintendenza ABAP di Lucca e Massa Carrara.

L'evento vedrà anche la partecipazione degli allievi della Scuola Civica di Musica di Borgo a Mozzano. A seguire, sarà possibile prendere parte a una visita guidata della nuova ala archeologica del museo.

L'ingresso è gratuito.

Il calendario completo degli appuntamenti si trova al sito: http://www.museiprovincialucca.it/festival

Il Festival dei Musei del Sorriso è organizzato dalla rete di musei aderenti al Sistema Museale Territoriale della provincia di Lucca - coordinati dalla Fondazione Paolo Cresci - in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, l'Ufficio Ufficio Politiche scolastiche, culturali e della comunicazione istituzionale della Provincia e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Per informazioni: Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca, Cortile Carrara - Palazzo Ducale - 55100 Lucca: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 0039 0583 417483

Instagram: https://www.instagram.com/museiprovincialucca/ 

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCq1F4-8C53W1S2nQoFZPbnQ (dove sono presenti i video promozionali di ciascun museo).

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie