Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 15 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Borgo a Mozzano
12 Aprile 2023

Visite: 796

Una mostra-mercato, tante esposizioni, degustazioni di vini della Valle del Serchio e moltissimi eventi per scoprire e vivere il territorio: torna, dopo anni di assenza, la mostra-mercato biennale dell’Azalea, promossa dall’amministrazione comunale di Borgo a Mozzano insieme a molteplici realtà del territorio.

L’appuntamento è a Borgo a Mozzano sabato 15 e domenica 16 aprile: il ricco programma è stato presentato questa mattina in conferenza stampa dal sindaco Patrizio Andreuccetti, dalla consigliera con delega agli eventi Simona Girelli e dal comandante della Polizia Municipale, Marco Martini.

«La mostra-mercato dell’Azalea - commenta il sindaco Patrizio Andreuccetti - era l’ultimo tassello che mancava per completare il nostro bellissimo calendario di eventi. Abbiamo avuto il MyFlower ma l’Azalea manca da tanto tempo e siamo felici di avere riportato l’edizione “Biennale”, quella completa, che tocca quest’anno la 34° edizione. Borgo a Mozzano avrà tanti eventi concentranti in un weekend. La mostra-mercato dell’Azalea è una delle espressioni più chiare dell’entusiasmo, della sinergia, della collaborazione tra enti, realtà, associazioni, soggetti, comitati singoli e amministrazione. Ringrazio chiunque si sia impegnato per realizzare questo evento: ogni contributo è indispensabile».

“L’Azalea è un evento che valorizza un territorio, porta gente, turismo e mette in vetrina le nostre peculiarità e tipicità, in questo caso l’azalea, la produzione simbolo del nostro comune. Ci saranno i floricoltori locali, ma anche altri produttori, la classica fiera mercato, mostre, musei aperti. Significativo il coinvolgimento di tante realtà associativa, come la Misericordia, la Caritas, i Comitati Paesani, ciascuno dei quali ha realizzato un’aiuola. Ci saranno i tre complessi bandistici del comune, la Merciful Band, la Banda di Valdottavo e quella di Corsagna”.

Infine, una riflessione generale: “Le esposizioni inizieranno a partire dall’ingresso del paese, zona che è stata valorizzata in maniera crescente, con un bel giardino dedicato a Giulia Salotti, il nuovo ufficio postale all’avanguardia, tra i diciotto uffici facenti parte di un “progetto pilota” in Italia e la colonnina per la ricarica di auto elettriche”.

«Abbiamo il buon cibo - aggiungono Girelli e Martini -, abbiamo la degustazione, abbiamo i fiori, abbiamo la cultura, l’arte, la bellezza. Quest’Azalea ha davvero tanti eventi per tutti i gusti. Abbiamo dato spazio alla creatività e all’inventiva e sono tornati appuntamenti tradizionali, come il torneo di Burraco. Sarà, davvero, la festa di primavera di tutto il territorio».

IL PROGRAMMA. Si comincia sabato 15 aprile alle 10.30 con l’inaugurazione ufficiale della mostra-mercato. Durante il weekend in via Roma saranno allestiti gli stand dei floricoltori, con la possibilità di acquistare fiori, piante e arredi, mentre in piazza XX Settembre e via Umberto I fioriranno bellissime aiuole allestite dalle associazioni e dagli enti del territorio. In piazza degli Alpini saranno inoltre presenti tanti banchi con prodotti tipici e gastronomici e artigianato locale. Tornano anche i giardini di eccellenza, allestiti nel giardino e nel chiostro del Convento S. Francesco, nel giardino dell’ex-Convento delle Oblate e nel giardino del palazzo comunale. In piazza Pascoli appuntamento con i motori, con l’esposizione di auto e spazio per i più piccoli e per gli acquisti in viale Italia e piazza dei Bersaglieri.

LE MOSTRE. Molte anche le occasioni per scoprire l’arte e la bellezza locale. A partire “La civiltà del castagno”, in via Umberto I, curata dell’associazione Castanicoltori della Lucchesia IRF Istituto per la documentazione sul castagno e la ricerca forestale Consorzio per la gestione delle riserve agro-forestali delle Colline Lucchesi e della Società Semplice delle Macchie di Cune. Sempre in via Umberto I, davanti alla chiesa San Jacopo, i comitati paesani e le associazioni del territorio con il percorso “Terra di Borgo a Mozzano”; il gruppo fotografico “L’ora blu” in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio, inoltre, ha curato la mostra fotografica “LUnione fa la fo…to” dedicata ai cinque comuni che fanno parte dell’Unione.

Appuntamento, inoltre, con la creatività dei piccoli cittadini con “Azalea dallA alla Z – Ambiente”: da piazza san Rocco a piazza Pascoli si snoderà il viaggio tra le creazioni realizzate dall’Istituto Comprensivo di Borgo a Mozzano e dalla scuola dell’infanzia paritaria Suore San Francesco.

Infine, di grande interesse il percorso espositivo allestito all’interno della biblioteca comunale F.lli Pellegrini: da un lato la mostra di pittura “Ritratti che parlano” di Tullio Pellinacci, dall’altro l’esposizione di libri antichi arricchiti da figuranti in costumi shakespeariani e un balcone adornato che richiama quello di Romeo e Giulietta. A completare il tutto, un’ape letteraria e tante occasioni dedicate ai libri e alle letture per i più piccoli.

GLI EVENTI. Non mancheranno gli eventi, a partire dall’apertura straordinaria della nuova ala archeologica del Museo della Memoria, in programma sabato 15 aprile alle 11.30: sarà possibile ammirare in anteprima il nuovo allestimento che mette in mostra antichi reperti liguri-apuani, ritrovati negli anni Settanta tra Borgo a Mozzano e Pescaglia.

Appuntamento anche con il gradito ritorno della degustazione di vini della Valle del Serchio “A Borgo si…sboccia”: sabato 15 (dalle 17 alle 21) e domenica 16 (dalle 12 alle 19), nel giardino del Circolo L’Unione i vignaioli di la Fattoria Le luci (Borgo a Mozzano), Macea (Borgo a Mozzano), Cantina Gigli (Borgo a Mozzano), Tenuta La Fratta (Bagni di Lucca), Casa del Gatto proporranno in degustazione etichette interessanti, lavorazioni biodinamiche, produzioni autoctone peculiari e identitarie (ingresso 10 euro). Sempre sabato 15, alle 21.25, si terrà il tradizionale torneo di Burraco tra i fiori organizzato dall’APS Burraco Bagni di Lucca nella sala delle feste (accreditamento dalle 20.45; per info: 340.8874542).

E ancora: musica per le vie del centro con la banda di Valdottavo e di Corsagna (sabato dalle 15) e la Merciful Band (domenica dalle 15), animazioni per bambini, l’apertura straordinaria del Museo della Memoria e visite guidate ai bunker della Linea Gotica e al Convento di San Francesco, dove si potranno ammirare le antiche camelie di Borgo a Mozzano (sabato 15 aprile, ore 15.30; domenica 16 aprile, ore 11 e ore 15.30).

Appuntamento, infine, con l’apertura straordinaria dell’Osservatorio astronomico di Monte Agliale, che aprirà le sue porte sabato 15 aprile a partire dalle 21.

La mostra-mercato dell’Azalea è organizzata dal Comune di Borgo a Mozzano, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Lucca e dell’Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio. Hanno contribuito alla realizzazione degli eventi: l’associazione socio culturale San Giovanni Leonardi di Diecimo, la Misericordia di Borgo a Mozzano, la Merciful Band, l’associazione Castanicoltori della Lucchesia, il complesso bandistico di Valdottavo, il complesso bandistico di Corsagna, i comitati paesani, la Biblioteca comunale F.lli Pellegrini, il Museo della Memoria e il Comitato valorizzazione della Linea Gotica, il Centro di Ascolto Caritas di Borgo a Mozzano, l’Istituto Comprensivo di Borgo a Mozzano, i vignaioli della Valle del Serchio, la Proloco, la Commissione Pari Opportunità Comune di Borgo a Mozzano, la scuola civica di musica “M.Salotti”, l’istituto tecnico agrario “N. Busdraghi”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie