Spazio disponibilie
   Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Confcommercio
21 Febbraio 2023

Visite: 601

E' Gianfranco Pucci il nuovo presidente del sindacato macellai di Confcommercio per le province di Lucca e Massa Carrara. Lunedì sera la nomina, nel corso di una riunione tenutasi nella sede dell'associazione in via Repaci, alla quale hanno preso parte anche il presidente interprovinciale di Confcommercio Rodolfo Pasquini e il presidente onorario di Federcarni Franco Guidi.

L'incontro di lunedì è stato l'ideale prosecuzione della serata dello scorso 1 febbraio che aveva registrato, durante una serata di festa del sindacato tenutasi all'interno dell'Hotel Esplanade di Viareggio, la nascita del nuovo Consiglio direttivo. I cui componenti si sono poi dati appuntamento in via Repaci, per procedere alla nomina del presidente. Pucci, titolare della omonima macelleria con sede a Viareggio, avrà come suo vice Cesare Iacopetti della macelleria Cantarelli di Massa.

Completano poi il nuovo direttivo Luca Di Giusto (macelleria Marchetti di Capezzano Pianore, nel comune di Camaiore); Roberto Bianchi (della omonima macelleria di Stiava, nel territorio di Massarosa); Riccardo Barsotti (della omonima macelleria di Bargecchia, nel comune di Massarosa); Alfredo Pardini (della macelleria Andrea Pardini di Torre del Lago); Luca Vecoli (del Centro delle carni di Camaiore); Fabrizio Vecoli (della omonima macelleria a Camaiore); Abramo Franceschini (del ristorante - macelleria Franceschini di Viareggio); Maurizio Carnicelli (della macelleria Carnicelli di Querceta, nel comune di Seravezza); Giovanna Masini (dell'azienda Fratelli Masini di Capannori); Valter Domenici (della macelleria Domenici di Lucca); Alessandro Giannini (della macelleria di Altopascio); Iacopo Verdigi (della omonima macelleria di Lucca); Carlo Briglia (della macelleria da Zazza di Massa) e Alessandro Mosti (della omonima macelleria di Massa). Il nuovo Consiglio direttivo resterà in carica per un periodo di 5 anni, chiamato a fronteggiare le numerose questioni di natura sindacale e normativa che interessano la categoria.  

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie