Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Garfagnana
18 Aprile 2024

Visite: 503

“Alternativa e costituzione per Fosciandora”, gruppo attivo da dieci anni, è composto da persone impegnate sul fronte politico e civico e che hanno contribuito in maniera consistente allo sviluppo delle attività politiche e amministrative della valle e del comune. Ecco in un documento la posizione politica del gruppo:

In questo lasso di tempo all'opposizione abbiamo cercato di impegnarci nel trasformare un atteggiamento che spesso nei gruppi di minoranza  può essere passivo e di ostruzionismo in uno di collaborazione attiva con progetti, posizioni e proposte che abbiamo portato con continuità all'attenzione del Consiglio Comunale e del sindaco. Abbiamo nel tempo preso decisioni scomode e pesanti come macigni, scongiurando più volte la fusione del nostro Comune, ritenendo che ancora la comunità di Fosciandora abbia voglia e modo di esistere autonomamente. Abbiamo espresso il nostro malumore verso la gestione e lo stato della nostra sanità in valle, così come a suo tempo abbiamo dato il nostro contributo nella lotta per scongiurare la realizzazione del pirogassificatore nello stabilimento KME a Fornaci di Barga. Abbiamo portato all'attenzione dell'amministrazione comunale e provinciale l'importanza di effettuare manutenzione sulle strade di accesso al nostro Comune, che ha come anomalia il fatto di poter usufruire di un'unica via di accesso. Abbiamo ragionato sull'importanza di dare al nostro Comune una visione turistica sempre più ecosostenibile e in quest'ottica è stata fondamentale la promozione della sentieristica del nostro territorio e l’adesione al MAB Unesco, attraverso un percorso autorizzativo che ci ha visti protagonisti e punto di riferimento. Abbiamo espresso le nostre perplessità in merito ai nuovi strumenti urbanistici intercomunali, che a nostro avviso non hanno una visione d'insieme idonea a rappresentare le esigenze del nostro Comune in futuro. Abbiamo contribuito attivamente insieme al gruppo di maggioranza nella stesura di diversi bandi e progetti, alcuni andati a buon fine, riguardanti idee affini ad entrambi nostri passati programmi elettorali. Senza allungare l'elenco delle cose proposte in questi anni ci terremmo a ricordare che quanto raccontato qua sopra non è stato frutto di casualità, ma degli obiettivi che ci eravamo prefissati nei nostri programmi elettorali del passato, che raccoglievano in maniera organica ciò che questo gruppo voleva proporre alla comunità.

Dalla sintesi di quanto proposto e fatto in questi 10 anni, un bilancio che riteniamo positivo, abbiamo maturato la convinzione e la forza per  ripresentarci nuovamente alle prossime elezioni comunali di giugno 2024, candidando a sindaco Simone Castelli che rappresenta in maniera idonea la sintesi di esperienza, competenza e continuità che merita un percorso come il nostro. Castelli, professore e geologo, fa parte del gruppo fin dalla prima ora, è impegnato da anni sul territorio  e ha maturato un’ottima conoscenza amministrativa che gli permetterà di mettere a disposizione della comunità tutta la sua competenza. Le proposte che sintetizziamo nel nostro programma prevedono di portare a termine quanto già iniziato ed intrapreso. Al primo posto infatti mettiamo proprio la difesa del Comune da qualsiasi tentativo di fusione, che determinerebbe di fatto la fine di una comunità e la perdita di innumerevoli possibilità di sviluppo e di difesa dei diritti dei nostri cittadini. Quanti lavori avremmo fatto tra quelli eseguiti negli ultimi 7 anni se fossimo stati annessi da altri Comuni ? Al secondo posto proponiamo di batterci su ogni tavolo istituzionale in maniera netta per il mantenimento ed il rafforzamento dei servizi primari su temi come sanità, scuola, rifiuti e urbanistica, scardinando l’insana idea che sia più semplice per tutti abbandonare il territorio montano e collinare per raggrupparsi in grandi centri urbani, possibilmente in zone di pianura, dove contenere i costi di gestione in maniera aziendalistica. Al terzo posto, non in ordine di importanza, proponiamo alcune migliorie sul territorio del Comune: ci impegneremo infatti per realizzare alcuni interventi di potenziamento sulla viabilità di accesso al Comune; continueremo nella promozione di un turismo ecosostenibile implementando la nostra sentieristica; proporremo attraverso delle progettualità finanziabili, la costruzione di quei parcheggi che i pianificatori del Piano Operativo hanno individuato come realizzabili nelle varie frazioni; cercheremo di proporre una ristrutturazione dell’edificio comunale riorganizzando gli spazi nell’ottica di agevolare l’abbattimento delle barriere architettoniche come la presenza di scale di accesso a tanti uffici aperti al pubblico; imposteremo delle progettualità volte alla ricerca dei fondi necessari alla realizzazione di un piccolo campo da calcio per permettere ai ragazzi del comune di ritrovarsi per le aggregazioni sportive sul nostro territorio, invece di dover sempre andare lontano; infine rafforzeremo tutto il mondo dell’associazionismo, garantendo il ruolo centrale delle nostre feste, gestite ottimamente dai comitati paesani e guidate dalle attività di promozione della proloco, proponendo allo stesso tempo altre attività sociali e culturali dedicate sia agli anziani che ai giovani che permettano anche in questo caso di ritrovarsi e vivere il territorio di Fosciandora.

Pin It
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie