Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Garfagnana
14 Settembre 2023

Visite: 482

Al via l’anno scolastico 2023/2024. Venerdì 15 settembre la prima campanella richiamerà in classe gli studenti della Garfagnana e, con essi, l’intero personale della scuola: dai dirigenti agli insegnanti, fino a tutti i lavoratori in servizio presso gli istituti.

L’Unione Comuni Garfagnana partecipa attivamente alle politiche scolastiche, contribuendo alla formazione dei piani e programmi di studio, ed è pronta anche quest’anno a fare la sua parte ponendosi come punto di riferimento per la promozione, la gestione ed il coordinamento di vari progetti e iniziative finalizzate al potenziamento dell’offerta formativa, alla prevenzione della dispersione scolastica, all’educazione alla legalità, all’integrazione scuola-territorio, alla realizzazione di servizi ed opportunità per studenti ed insegnanti.

L’inizio dell’anno scolastico – ha esordito il presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi rappresenta un momento significativo, non solo per gli attori del mondo della scuola ma anche per le amministrazioni pubbliche. Diamo atto dell’impegno profuso dai comuni nell’apporre importanti migliorie agli impianti scolastici, nel sostenere i progetti educativi e nell’implementare i servizi e l’innovazione tecnologica del sistema scolastico locale”.

“L’Unione Comuni Garfagnana – ricorda il presidente - ha sostenuto l’avvio del corso ITET Agrario, Agroalimentare e Agroindustria presso l’I.S.I. Garfagnana, mettendo a  disposizione attività e strutture - il centro vivaistico “La Piana” di Camporgiano e il Giardino Botanico “Maria Ansaldi” nella Pania di Corfino – per sviluppare operativamente il piano di studi, forte anche dell’esperienza e dell’impegno decennale in tema di biodiversità e transizione ecologica”.

 “L’Ente – dichiara il presidente – rinnova quindi anche quest’anno il proprio impegno a collaborare con gli istituti scolastici del territorio per proporre iniziative, potenziare i tanti progetti ai quali le scuole da anni partecipano e presentare nuove proposte che vorremmo condividere per accompagnare i nostri ragazzi durante il loro percorso formativo e di crescita”.

Infine un augurio personale del presidente Tagliasacchi: “Il primo giorno di scuola – ha concluso - rappresenta sempre l’inizio di una nuova ed avvincente avventura da affrontare con spirito di sacrificio ed entusiasmo. È il giorno dei buoni propositi, quello in cui si pongono le basi per percorrere, da protagonisti, un nuovo tratto del proprio cammino di crescita. È il giorno in cui la comunità scolastica si riunisce e il micro-cosmo della scuola torna a scandire le sue abitudini. Auguro un buon lavoro a tutti e un caloroso benvenuto al nuovo personale scolastico, perché si misuri ogni giorno, con impegno e dedizione, nel far crescere i ragazzi dando loro, non solo nozioni base, ma anche stimoli per un sapere innovativo”.

 

Pin It
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie