Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Garfagnana
15 Aprile 2024

Visite: 692

Il dipinto murale campeggia su una delle facciate esterne del Palazzo Comunale di Villa Collemandina e si inserisce perfettamente nel contesto urbano e naturalistico che lo circonda: raffigura il bel paesaggio della Garfagnana che si gode dal Comune.

L’opera, intitolata - non a caso - “Omaggio alla Garfagnana”, porta la firma di quattro allievi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze: Nicoletta Crapuzzi, Giacomo Domenicucci, Isabella Maria Gisotti e Sara Vaglini. Questi giovani artisti sono stati scelti dai corsi di Metodologie e Tecniche dell’Affresco e Metodologie e Tecniche della Pittura Murale Contemporanea del Prof. Allan Boccatonda e coordinati dal docente stesso.

La grande pittura realizzata rientra all’interno del progetto “Villa Collemandina - Lungo le strade dell’arte contemporanea. Atelier aperti” - promosso dal Comune di Villa Collemandina in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Firenze, con il contributo della Regione Toscana - ideato e coordinato dal docente di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Firenze Prof. Giandomenico Semeraro.

Gli studenti – ha spiegato il Prof. Allan Boccatonda - hanno avuto occasione di svolgere, attraverso quest'opera, un tirocinio sul campo che ha avuto luogo nel contesto di un vero cantiere. Insieme abbiamo provveduto al trattamento del degrado della parete, alla preparazione del supporto e alla trasposizione dell'impianto compositivo (tramite cartoni) del progetto studiato ed elaborato insieme in Accademia. Tutto questo ha permesso la realizzazione dell'opera con materiali e metodologie idonee e collaudate”.

L’operazione di Villa Collemandina è il risultato di una convenzione tra Comune ed Accademia che mira ad evidenziare le capacità tecniche, progettuali, e site-specific degli studenti nella realizzazione di un'autentica ”pittura pubblica” che si interfacci con la comunità.

Realizzare quest’opera – ha spiegato Isabella Maria Gisotti, una delle autrici - è stata un'esperienza profondamente formativa perché ha portato noi giovani artisti ad interfacciarci con il mondo della pittura murale che troppo facilmente, spesso, viene confuso con quello dei murales (opere ben diverse per intenzioni e tecnica). Abbiamo avuto modo di valutare le condizioni del supporto destinato ad accogliere l'opera, e preparato la parete per le successive operazioni pittoriche; ci siamo rapportati con l'utilizzo di materiali utili a garantire la durevolezza del lavoro;  infine, cosa fondamentale, abbiamo imparato a lavorare in squadra, creando quella sinergia che è l'ingrediente indispensabile per la riuscita di un progetto così complesso”.

Lavorare in un luogo come Villa Collemandina – ha aggiunto Sara Vaglini - è stata un’esperienza non solo formativa ma anche responsabilizzante. Avevamo il compito di restituire la bellezza di una terra potente e affascinante, che si può solo omaggiare. È stato bello lavorare per una comunità che ci ha accolto e dato fiducia. Sono stati dieci giorni faticosi, ma è una soddisfazione enorme notare la curiosità delle persone e la loro soddisfazione nel vedere il modo in cui ci siamo dedicati ad un bene artistico pubblico”.

Soddisfatti il Sindaco del Comune di Villa Collemandina Francesco Pioli e la Giunta Comunale, i quali hanno prontamente accolto questo ambizioso progetto che vedrà, nel tempo, la realizzazione di altre opere d’arte permanenti nel territorio comunale.

Pin It
  • Galleria:
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie