Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 15 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Mediavalle
13 Maggio 2023

Visite: 1379

Oltre 50 appuntamenti, quattro mesi di eventi, tutto il territorio coinvolto, decine di associazioni, fondazioni, organizzazioni paesane e culturali impegnate per la comunità, per la cultura, per lo spettacolo. Sono questi i numeri e gli ingredienti del cartellone "Coreglia - un'estate di eventi", presentato questa mattina, sabato 13, dal sindaco, Marco Remaschi, dal vice, Giorgio Daniele, dall'assessora alle politiche culturali, Lara Baldacci e dalle tante realtà territoriali.

Da maggio a settembre, l'estate di Coreglia Antelminelli si tinge dei colori degli eventi, della musica, delle occasioni di vivere insieme il territorio. Torna, anche per il 2023, il ricco programma di incontri e appuntamenti che animerà il territorio da maggio fino a settembre. 

Un calendario coordinato e promosso dall'amministrazione comunale, che già dalla prossima settimana proporrà al territorio della Valle del Serchio molteplici occasioni per stare insieme, a partire dal progetto culturale e dalla mostra realizzati per omaggiare e ricordare il giovane talento, fumettista e scrittore, Nazareno Giusti, prematuramente scomparso nel 2019. E poi ancora la collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, che porterà sul territorio grandi nomi dello spettacolo, da Katia Beni a Paolo Hendel, da Giobbe Covatta a Federico Russo e Francesco Mandelli de I Soliti Idioti, fino alla musica d'autore, jazz e classica. Cresciute ancora poi le collaborazioni con le tante associazioni che animano il territorio: dal Barga Jazz all'associazione Il Serchio delle Muse, dalla Commissione pari ppportunità alla ProCoreglia, dalla ProLoco Coreglia all'Istituto Comprensivo, dall'associazione Linea Gotica della Garfagnana al Gruppo parrocchiale di Gromignana. E ancora l'associazione ricreativa per il tempo libero Tereglio, il centro ricreativo di Piano di Coreglia, il gruppo ricreativo parrocchiale di Ghivizzano, il circolo Acli di Vitiana, il gruppo marciatori Fratres di Piano di Coreglia, la Filarmonica "A. Catalani", la parrocchia di Lucignana, il gruppo Alabardieri e la Croce Verde di Lucignana.

"Un calendario di eventi che unisce grandi nomi dello spettacolo italiano, le tradizioni più tipiche del nostro territorio, ecologia, scoperta del bello che ci circonda, musica e divertimento - commentano gli amministratori -: questo è il risultato dello sforzo e dell'unione delle tante anime che hanno contributo a mettere in piedi un programma estivo fitto, affascinante e interessante. Siamo pronti per far compiere al nostro territorio un ulteriore salto di qualità, coinvolgendo tutte le bellezze storiche e artistiche che abbiamo a disposizione, a partire dalla Torre di Castruccio di Ghivizzano, con l'obiettivo di attirare cittadini, turisti, escursionisti. Vogliamo ringraziare singolarmente ogni persona che si è spesa per portare, ancora una volta, bellezza, arte e cultura a Coreglia e nelle sue frazioni".  

Uno dei primi grandi appuntamenti della stagione sarà l'inaugurazione della mostra dedicata a Nazareno Giusti: sabato prossimo, 20 maggio, alle 11 al Palazzo Il Forte ci sarà la premiazione del concorso "La storia, le storie e i colori", nato per valorizzare i giovani talenti del fumetto. Un concorso nazionale, alla prima edizione quest'anno, promosso dal Comune di Coreglia Antelminelli e dalla famiglia Giusti, per ricordare il talento di Nazareno, per mantenerne vivi  l'impegno e la sensibilità. A seguire, dopo la premiazione, sarà aperta anche la mostra che valorizzerà il talento di Nazareno attraverso un percorso espositivo e inedito, costruito insieme alla famiglia Giusti, a cui vanno i ringraziamenti dell'amministrazione comunale. La mostra, che resterà visitabile fino al 18 giugno, sarà accompagnata anche da alcuni eventi collaterali, su tutti la partecipazione di Massimo Coco, violinista e figlio del procuratore di Genova, Francesco Coco, ucciso dalle Brigate Rosse l'8 giugno 1976.

IL PROGRAMMA DELLE PRIME SETTIMANE. Si comincia venerdì 19 maggio, a Coreglia, con il doppio appuntamento dedicato alle scuole: si terrà infatti la giornata delle api alla scuola primaria del capoluogo e il laboratorio finale del progetto PETZ.  Sabato 20, sempre a Coreglia, sarà celebrata la premiazione del Concorso nazionale  "La storia, le storie e i colori", dedicato alla memoria di Nazareno Giusti e verrà inaugurata la mostra degli elaborati. Nell'ambito di questo progetto, sabato 10 giugno a Coreglia si terrà un laboratorio di fumetto. Doppio appuntamento anche domenica 21: a Coreglia ci sarà la passeggiata Baccionero - Piazzana organizzata dalla ProCoreglia, mentre a Vitiana, con la ProLoco Coreglia, si potrà scoprire il percorso verso San Pantaleone tra natura, ecologia e spiritualità. 

GLI ALTRI MESI DI PROGRAMMAZIONE, DA GIUGNO A SETTEMBRE. Il mese di giugno si apre sabato 3 con la presentazione finale del progetto Silent Book, che vede coinvolti Comune e Istituto Comprensivo. Domenica 4 a Ghivizzano, giornata di commemorazione della Seconda Guerra Mondiale e presentazione del libro "La morta del Sergente Pilota Spencer". La giornata è curata dal Comune di Coreglia Antelminelli e dalla Linea Gotica della Garfagnana. Sempre domenica 4 a Gromignana, Marco Pardini condurrà la quinta edizione di Herbarium, il percorso etnobotanico pensato dal Gruppo parrocchiale Gromignana e dalla Pro-Loco. Spazio anche allo sport con il torneo di pallavolo che si terrà a Piano di Coreglia (dal 10 giugno, a cura del Centro Ricreativo Piano di Coreglia) e a Tereglio (dal 12 al 21 giugno, a cura dell'associazione ricreativa per il tempo libero Tereglio). E ancora: cena magica con il mago Zazza  e con il gruppo ricreativo parrocchiale a Ghivizzano, in programma sabato 17 giugno; il memorial Angelo e Luigi a Tereglio, in calendario venerdì 23. Sempre venerdì 23, a Ghivizzano, appuntamento con il teatro: sul palco Shazami, con Federico Russo e Francesco Mandelli. Nella serata curata in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, Russo e Mandelli, italianissimi volti storici di Mtv, si inventano due personaggi dell'indie rock inglese e cantano i più grandi successi dei Kasabian, degli Artic Monkyes, degli Strokes. Il mese di giugno si chiude sabato 24 a Vitiana, con la festa paesana e con la mostra di pittura di Pietro Soriani a Coreglia Antelminelli (dal 25 giugno al 9 luglio). Sempre nel capoluogo, tornerà l'appuntamento con la Notte Romantica nei Borghi più belli d'Italia. 

Luglio accoglie l'estate con la seconda edizione di Passeggiando fra i castagni, un p ercorso didattico sul castagno in compagnia di Ivo Poli curato dalla ProLoco Coreglia (2 luglio) e con la musica degli Abbadream a Piano di Coreglia (martedì 4, evento in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo). Sabato 8 torna l'appuntamento a Ghivizzano con Insieme sotto le stelle (si replica sabato 15) , mentre domenica 9 a Tereglio musica e buon cibo con Street band e street food (evento nato dall'unione tra Comune di Coreglia e Barga Jazz che farà tappa anche a Vitiana, domenica 30 luglio). Venerdì 14 luglio, inoltre, a Piano di Coreglia arriva Giobbe Covatta, celebre comico dall'umorismo tagliante e dalla grande sensibilità umana (spettacolo in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo) e sabato 15 a Coreglia si terrà il concerto organizzato insieme a Barga Jazz. Ancora sabato 15, nel capoluogo, la Pro Coreglia organizza A riveder le stelle, e sarà inaugurata al palazzo il Forte la mostra di pittura di Gianfalco Masini (visitabile dal 15 al 30 luglio). Domenica 16 il Gruppo Marciatori Fratres Piano di Coreglia ha organizzato la Scarpinata Piandicoreglina, mentre a Ghivizzano si terrà "Sport e parità di genere" la partita di calcio mista organizzata dalla Commissione Pari Opportunità. Martedì 18, invece, torna la musica del Serchio delle Muse a Coreglia. Venerdì 21 ancora comicità e ironia con Paolo Hendel, in scena a Ghivizzano. Sabato 22 doppio evento: a Vitiana si terrà la festa paesana (in programma anche sabato 29), mentre a Tereglio si esibiranno Baldo degli Ubaldi tra tradizione, folk e tanto divertimento. Lunedì 24 a Coreglia sarà possibile compiere un viaggio "Tra sogni e poesia" con le romanze arie d'opera del primo novecento (curato dal Comune e dalla Commissione Pari Opportunità). Venerdì 28 luglio a Coreglia Foscolo Vanni sarà ricordato dalla celebre rassegna delle fisarmoniche, mentre domenica 30 si potrà partecipare al Giro delle Sette Chiese nel borgo di Coreglia, nell'ambito del percorsi alla scoperta di natura, ecologia e spiritualità (ProLocoCoreglia). 

La Filarmonica "A. Catalani" aprirà il cartellone del mese di agosto con il concerto in programma a Coreglia, giovedì 3. Venerdì 4, invece, Lucignana si anima con la festa patronale, Vitiana si tinge di blu con la serata di sensibilizzazione sull'autismo e a Coreglia si ride con il Katia Beni Show (in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo). Sabato 5 Coreglia salta nel passato con la festa medievale organizzata dalla Pro Coreglia e dal Gruppo Alabardieri, mentre a Tereglio si cena sotto le stelle (Ass. Ricreativa per il tempo libero Tereglio) e a Ghivizzano ci si meraviglia con la festa dei colori (Gruppo Ricreativo Parrocchiale - Ghivizzano). Lunedì 7 il gruppo ricreativo Piano di Coreglia porta in scena il suo spettacolo e giovedì 10 organizza la tradizionale festa di San Lorenzo. Venerdì 11 ancora musica a Ghivizzano con il  Barga Jazz e sabato 12 a Gromignana si fa festa per il patrono, con "Stelle, Musica e..." (Gruppo Parrocchiale - Gromignana). Sabato 12, inoltre, a Coreglia, inaugura la mostra di pittura di Sergio Suffredini. Torna la festa a Vitiana con la tradizione ferragostana (lunedì 14, curata dal circolo ACLI) e la musica di Fisarmonicando a Tereglio (mercoledì 16 agosto, ass. ricreativa per il tempo libero Tereglio). Gambe in spalla domenica 20 per la marcia podistica colli di Lucignana, organizzata dalla Croce Verde della frazione. Agosto si chiude domenica 20 con "Amico Faber, la poesia in musica di Fabrizio De André" il concerto della cover band del cantautore genovese, Progetto in La Minore (Piano di Coreglia) e con Manufarte, dal 26 agosto al 10 settembre (curato dalla Commissione Pari Opportunità). 

Due, per il momento, gli appuntamenti in calendario a settembre: domenica 17, si terrà il percorso verso San Rocco in Ghivizzano (Pro Loco Coreglia) e domenica 24 a Lucignana ci sarà la processione Cuor di Maria. 

Per info su orari e prenotazioni: ufficio cultura, 0583/78152 Int. 2 o 4; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.comune.coreglia.lu.it; Facebook e Instagram: Comune di Coreglia. 

Pin It
  • Galleria:
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie