Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 15 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Mediavalle
14 Settembre 2023

Visite: 757

Oltre 400mila euro del Fondo della Montagna per dare maggior sicurezza al territorio della Mediavalle. Sono le risorse che si è aggiudicata l'Unione dei Comuni della Mediavalle, guidata da Marco Remaschi per condurre interventi su tutti e cinque i territori comunali di cui si compone l'Unione, finalizzati al miglioramento della qualità della vita in montagna, della sicurezza idrogeologica delle aree, soprattutto quelle in prossimità dei centri abitati, e dei suoi collegamenti con la Fondovalle.

"La capacità di fare progetti credibili e ottenere un cospicuo quantitativo di risorse - commenta il presidente dell'Unione, Marco Remaschi - confermano anche la capacità dei nostri uffici di lavorare bene e di programmare bene: ringrazio quindi i dipendenti dell'Unione dei Comuni della Mediavalle per la loro professionalità. Nello specifico queste risorse ci consentiranno di portare avanti interventi che contribuiscono a rendere più accessibili e più vivibili i nostri territori, specialmente quelli di montagna e più periferici. Nella stessa ottica si può procedere anche con il rafforzamento dell'economia locale, con il miglioramento dell'ambiente e con la sicurezza del territorio. Il progetto vuole anche rafforzare l'offerta turistica, rendendo fruibili tratti e zone che, grazie a queste migliorie, possono accogliere sempre più visitatori provenienti da tutto il mondo".

Nello specifico, questi gli interventi che riguarderanno tutti e cinque i Comuni dell'Unione: nel comune di Barga sono previsti lavori di sistemazione di un dissesto a valle della strada comunale in località Renaio. A Coreglia Antelminelli si prevede invece la realizzazione di lavori di sistemazione del movimento franoso e della regimazione delle acque a valle di via Piana, nella frazione di Tereglio. A Bagni di Lucca il progetto prevede la sistemazione del movimento franoso e della regimazione delle acque a valle della strada di accesso alla frazione di Cocciglia.  Sempre a Bagni di Lucca, il progetto mira alla messa in sicurezza di alcuni distacchi e cedimenti stradali che interessano opere d'arte di sostegno lungo la strada di accesso alla frazione di Brandeglio. A Borgo a Mozzano si procederà invece con la sistemazione di cedimenti stradali, con la regimazione delle acque e con la messa in sicurezza di alcune pareti rocciose sulla strada per San Romano di Motrone. Infine, nel comune di Pescaglia, si procederà con la realizzazione di lavori di adeguamento, messa in sicurezza e regimazione delle acque superficiali della viabilità forestale tra le località Colandi e Foce di Gello.

Pin It
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie