Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da andrea pedri
Sport
14 Aprile 2024

Visite: 378

1 - 2

VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO: Di Stasio, Del Siena (24’ st Della Spoletina), Grassi (42’ st Ligi), Gorini, Borgo, Mariucci, Fracassini (17’ st Brizzi), Pauselli, Essoussi, Ferri Marini (33’ st Orlandi), Buzzi (17’ st Pasquali). A disp.: Patata, Fremura, Gennaioli, D’Angelo. All.: Fabio Catacchini

GHIVIBORGO: Bonifacio, Turini, Signorini, Sanzone, Bura, Hrom (32’ st Poli), Carli, Orlandi (4’ st Nottoli), Campani, Vecchi, Lepri (39’ st Giannini). A disp.: Becchi, Cristofani, Romano, Russo, Saidi, Caiaffa. All.: Nico Lelli

Arbitro e Assistenti: Akash Jose Maria Nuckchedy (Caltanissetta) / Andrea Mapelli (Treviglio), Francesca Pia Algieri (Milano)

Marcatori: 21' Carli, 44' Ferri Marini, 60' Lepri

Note: Ammoniti – Pauselli (V), Del Siena (V), Essoussi (V), Gorini (V), Mariucci (V) Canicchi (dir. V), Campani (G), Hrom (G). Espulsi – Pauselli (V), Gorini (V)

Dopo alcuni risultati tutt’altro che positivi, il Ghiviborgo trova finalmente il riscatto in casa degli aretini del Sansepolcro, tornando ai tre punti grazie alle reti di Carli e Lepri e prevalendo in un match duro e su un campo difficile.

Tra ammoniti (ben otto) ed espulsioni (tutte di marca casalinga: Pauselli e Gorini), è proprio il Ghivi a portarsi avanti, al 21’ del primo tempo, col già citato Carli.

I padroni di casa, però, si ricompattano e iniziano a creare alcuni grattacapi alla difesa biancorossoblù, trovando in seguito, a un minuto dalla pausa, la rete del pareggio con Ferri Marini.

Nel secondo tempo, le sorti tornano nuovamente a favore degli ospiti, che riescono a siglare, a mezz’ora dal termine dell’incontro, il gol-partita con Lepri, uno dei migliori tra i suoi nell’arco dei novanta minuti.

Mancano ora solo tre partite alla fine del campionato: l’aritmetica “permetterebbe” ancora ai mediavalligiani di sperare nell’ultimo posto valido per i playoff (occupato attualmente da Livorno), ma pensare che gli uomini di Lelli riescano a recuperare sei punti sui nove disponibili rientra quasi nell’ambito della fede.

Per ora è settimo posto, con uno storico sesto ancora alla portata: al 21 aprile il terzultimo atto, col Ghivi, che ritorna al Carraia, impegnato proprio contro il Seravezza Pozzi, compagine distante al momento “solo” quattro lunghezze.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie