Spazio disponibilie
   Anno X
Mercoledì 28 Febbraio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da simone pierotti
Sport
09 Febbraio 2024

Visite: 440

Sono giorni molto significativi per l’organizzazione societaria e calcistica dell’U.S. Castelnuovo che, come dichiarato la scorsa estate, punta fortemente sui giovani e giovanissimi per tornare ad essere il polo calcistico di tutta la Valle. Nella giornata di ieri, oltre alla presentazione del nuovo responsabile del settore giovanile, Andrea Venturi, i dirigenti della società gialloblu hanno esposto il nuovo progetto sportivo che verrà lanciato.

Si tratta di un progetto inedito per la Garfagnana e la Valle del Serchio, la creazione di una scuola di tecnica calcistica, che sarà gestita in prima persona da Luigi Grassi, calciatore della prima squadra e dirigente del settore giovanile, con una lunghissima carriera di alto livello nel calcio professionistico. Il processo di evoluzione, iniziato con la ripartenza societaria nella scorsa estate, pone due tasselli fondamentali: dopo aver definito la nuova figura di responsabile del settore giovanile in Venturi, ha deciso di mettere in piedi una scuola di tecnica.

Grassi metterà a disposizione la propria esperienza e le proprie capacità tecniche ai bambini e bambine, ragazzi e ragazze: la scuola sarà rivolta sia ai propri tesserati sia a tutti quei giovani atleti e atlete che vorranno perfezionare il proprio livello calcistico, tecnico e coordinativo. La società crede molto in questo percorso di specializzazione per i propri atleti e non, in quanto ritiene che la disponibilità del rinnovato impianto che adesso il Castelnuovo ha, ci siano tutti i presupposti per lavorare sulla definizione individuale di tutti i ragazzi e ragazze. In seguito verranno comunicate le modalità tramite le quali i non tesserati potranno accedere a questa novità

La dirigenza del Castelnuovo, a partire dal direttore generale Emanuele Vichi e dal direttore tecnico Eupremio “Toni” Carruezzo punta molto su questo nuovo progetto che vede coinvolto uno dei volti più conosciuti ed apprezzati del panorama calcistico provinciale e regionale, e non solo, uno dei ragazzi della nostra zona che è riuscito ad emergere nel calcio professionistico.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

"Apprendiamo con dolore e rabbia della tragica morte di Maria Batista Ferreira, uccisa a Fornaci di Barga e diventata…

"Ciò che è successo questo tardo pomeriggio a Fornaci di Barga - afferma Cipriano Paolinelli Segretario Lega della Mediavalle…

Spazio disponibilie

Arriva dal consigliere regionale Vittorio Fantozzi l' apprezzamento per Jasmine Paolini, la tennista di Bagni di Lucca che ha vinto…

Nell'ambito della rassegna teatrale Anspi Saltocchio 2024, organizzata dal Circolo Anspi di Saltocchio in collaborazione con la compagnia teatrale In Dolce…

Spazio disponibilie

Poste Italiane, come ogni anno, celebra la Festa degli Innamorati dedicando a San Valentino alcune colorate cartoline filateliche. Un'occasione unica per…

Mercoledì 14 febbraio alle ore 10.30 presso la sede della Misericordia di Piano di Coreglia (Lucca), in via Chiesa 17,…

Servizio civile universale: avviso per la selezione di due giovani presso il comitato provinciale AICS Lucca APS per il progetto "AICS…

Venerdì 2 febbraio alle ore 18 nella sala Suffredini a Castelnuovo Garfagnana, una iniziativa di Italia Viva su Territorio Sanità,…

Spazio disponibilie

L'idea prevede di costituire insieme agli altri enti di bonifica un ufficio per gestire al meglio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie