Anno X
Martedì 28 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Sport
15 Aprile 2024

Visite: 461

Come consuetudine, terminata la stagione dei cross, i fondisti si trasferiscono sulla pista per le prime gare primaverili. Così, sabato 13 aprile al campo di atletica Gabric di Brescia, si è disputata la fase regionale dei 10000 metri, valida come seconda prova del Campionato di società di corsa 2024. I neo-campioni nazionali del GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde Cetilar, dopo il successo sui prati di Cassino, hanno dimostrato il loro valore anche sul tartan. Nella manifestazione lombarda, il migliore e' stato il rappresentante dell'ASD Dinamo Sport, Joseph Kimeli Kimutai che si e' imposto in 28'32"12, davanti all'asso del Parco Apuane Bernard Musau Wambua, che ha fermato il cronometro in 28'58"93. Strabilianti prove anche degli altri atleti biancoverdi, a conferma che il fresco scudetto cucito sulle nuove divise sia ampiamente meritato: Nicolo' Bedini ha corso in 29'24"67, Lorenzo Brunier in 29'19"41, Rene' Cuneaz in 30'17"16 e Francesco Nardone in 30'29"53. Molto bene anche Mattia Galliano in 31'32"69, Carlo Pogliani in 31'52"56 e Marco Zanzottera in 32'02"72. Va ricordato che nel regolamento del Campionato di Societa' di Corsa, che si articola in quattro fasi (cross, 10000 su pista, 10 km su strada e maratonina), per ogni prova vengono presi in considerazione i migliori 5 atleti di ogni squadra, con punteggi a scalare solo per i primi 150 classificati di ogni prova. Nel caso della pista, non essendoci un'unica gara, al termine di tutti i Campionati regionali, verra' stilata un'unica classifica nazionale con i migliori 150 tempi ottenuti da ogni singolo partecipante. Al momento, dopo la fase del cross a guidare la classifica e' l'Atletica Casone Noceto con 677 punti, davanti all'Atletica Valle Brembana con 665 punti, all'Atletica Vomano con 615 punti e al GP Parco Alpi Apuane con 584 punti. La classifica in questo caso si basa sui cinque piazzamenti, quindi oltre i tre protagonisti del titolo italiano di cross (Wambua, Bedini e Brunier). La terza prova, saranno i Campionati Italiani di 10000 metri su strada e si terranno ad Arezzo il 13 ottobre, mentre quella conclusiva saranno i Campionati Italiani di mezza maratona del 3 novembre a Civitanova Marche.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Sabato 1° giugno alle ore 18 prenderà vita l’evento “Un mare…

Noi ci abbiamo provato - esordisce il candidato a sindaco Indro Marchi - abbiamo invitato ad  un confronto…

Spazio disponibilie

Continuano gli incontri e le occasioni di confronto sul territorio per il candidato sindaco Patrizio Andreuccetti…

Spazio disponibilie

Oggi, sabato 25 maggio, giornata di svolgimento delle esequie dell’operaio tragicamente scomparso…

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie