fare
   Anno X
Martedì 18 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Barga
22 Settembre 2023

Visite: 459

Oltre 46 milioni di euro di opere pubbliche aggiudicate da gennaio 2023 ad oggi che diventeranno 52 milioni di euro a fine anno coi prossimi affidamenti di appalto previsti tra ottobre e novembre.

E' il consuntivo degli investimenti effettuati quest'anno dalla provincia di Lucca con le risorse del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza varato dal governo. Una mole considerevole di risorse destinate, almeno quest'anno, interamente al recupero, alla riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico di competenza provinciale (Piana di Lucca, Versilia e Valle del Serchio) e alla manutenzione e costruzione di nuove palestre collegate con i poli scolastici.

"I numeri parlano da soli - commenta il presidente della Provincia Luca Menesini – e si tratta di gara aggiudicate, ossia lavori in parte già stati avviati e in parte di cui si apriranno i cantieri nei prossimi mesi. Una mole enorme di lavoro, e per questo ringrazio gli uffici tecnici di Palazzo Ducale, che sta utilizzando al meglio le opportunità messe in campo dal Pnrr nonostante l'impennata delle materie prima e dell'energia nell'ultimo anno che ha costretto spesso a rivedere e ad aggiornare i quadri economici dei lavori. Tutti questi investimenti si tradurranno in cantieri e, una volta conclusi i lavori, in scuole più moderne, sicure e funzionali".

Il Direttore e segretario della Provincia Roberto Gerardi, sottolinea "il profondo e accurato lavoro fatto sull'organizzazione, sulla programmazione e sul sistema di lavoro all'interno dell'Ente", e ringrazia "tutte le persone che operano quotidianamente per la Provincia attraverso un proficuo lavoro di squadra a tutti i livelli organizzativi".

Nel dettaglio gli affidamenti di appalto più importanti coi fondi Pnrr, per quanto riguarda le risorse economiche, sono quelli del nuovo polo scolastico "Stagi-Don Lazzeri" di Pietrasanta (19,2 milioni di euro) per la realizzazione della sede unica dei due istituti; i lavori appaltati per la messa in sicurezza e la riqualificazione dell'ex Collegio Colombo (Istituto alberghiero Marconi) di Viareggio (4,9 milioni di euro) a cui si affianca anche l'intervento per la costruzione del nuovo edificio all'interno del complesso scolastico degli avveniristici laboratori di cucina (3,9 milioni di euro).

A seguire l'intervento per la messa in sicurezza antisismica della palazzina 'E' (cucine e aula magna) dell'Isi di Barga (3,9 milioni di euro); la costruzione della nuova palestra dell'Istituto tecnico-agrario Busdraghi di Mutigliano (Lucca) per 3,8 milioni di euro e, per la stessa scuola, l'intervento per la realizzazione di ulteriori laboratori didattici da ricavare in spazi preesistenti da ristrutturare (1,5 milioni di euro); nonché i nuovi laboratori didattici per la sede di Seravezza dell'istituto alberghiero Marconi (3,7 milioni di euro).

Nell'elenco degli appalti affidati figurano inoltre i lavori di adeguamento sismico, messa in sicurezza ed efficientamento energetico della palestra dell'I.T.E Carrara di Lucca (3,5 milioni di euro); l'intervento di manutenzione straordinaria delle facciate del Liceo classico "Carducci" di Viareggio su lato di via Paolina Bonaparte e cortile di Villa Paolina (800mila euro circa); lavori di manutenzione straordinaria di aule e laboratori e del piazzale esterno del Liceo scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio (250mila euro); ulteriori lavori all'Ipsia Marconi di Seravezza per adeguamenti di spazi preesistenti (407mila euro); le opere di manutenzione della copertura dell'istituto "Galilei" di Viareggio (220mila euro) e infine l'appalto che riguarda l'Isi Garfagnana per la manutenzione impiantistica, dei servizi igienici, della pavimentazione e dei laboratori per 99mila euro complessivi.

Restano da aggiudicare da parte della Provincia nei prossimi mesi l'appalto da 4.4 milioni di euro per la demolizione e la ricostruzione della palestra dell'Isi Piaggia di Viareggio e l'intervento per ulteriori e nuovi laboratori didattici dell'istituto agrario Busdraghi di Mutigliano (Lucca) che ha un quadro economico di oltre 1,3 milioni di euro.

Questi 5,7 milioni di euro di appalti non ancora affidati si andranno quindi ad aggiungere ai 46,3 milioni di euro di opere pubbliche aggiudicate da gennaio 2023 finanziate con i fondi del Pnrr portando la cifra complessiva investita dalla Provincia a 52 milioni di euro.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un percorso dal centro verso ogni singola frazione,a simboleggiare uguale attenzione all'intero territorio del Comune di Borgo a…

“Careggine per me non è ‘un terreno di conquista politica’ come affermato dal Sindaco Lucia Rossi,…

"Cipriano Paolonelli candidato sindaco della lista Futuro Concreto è l'unico candidato di centrodestra". A ribadirlo è il vice…

Spazio disponibilie

Ultima settimana di appuntamenti e incontri sul territorio per Patrizio Andreuccetti e la lista Ancora Insieme, in…

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca in collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie